Astrology online

Lettura dei Tarocchi

I Tarocchi sono nostri maestri, alleati ed amici. Esigono però, rispetto, dedizione, capacità di interpretare gli infiniti messaggi contenuti dentro di essi. Ci sono due diversi approcci alla lettura e uno non esclude l’altro, anzi, spesso lo incorpora.

La predisposizione naturale è una condizione “sine qua non” per poterli interpretare. Se una persona, a cui mancano empatia e sensibilità, studiasse anche per 1000 anni i simboli degli Arcani, non sarebbe mai in grado di dare una lettura corretta. Esistono altresì, per quanto molto rare, persone che senza aver studiato molto la materia, stendono un mazzo di Tarocchi e ti raccontano la tua vita per filo e per segno.  Questi individui potrebbero buttare sassi sul tavolo e darebbero la stessa risposta. Sono più “sensitivi” che non cartomanti, ma il risultato è poi lo stesso: danno risposte vere alle domande poste. Studi approfonditi e molta esperienza, sono altre condizioni indispensabili nella lettura delle carte.

L’errore che spesso si fa è quello di considerare ogni singolo arcano come entità a sé stante. Nulla di più falso. Ognuna delle 78 carte comunica con le altre. I Tarocchi rappresentano, nella loro totalità ed ognuna a proprio modo, l’intero cammino iniziatico dell’essere umano. Le sue certezze, le sue paure, le sue gioie, i suoi dolori. Ogni singolo passo della nostra vita, comunque sia andata, e comunque si svolgerà , è compreso in quelle carte. Ogni emozione vi è descritta nei minimi particolari, è già stata vista, catalogata, raccontata.

Comunemente quando si parla di cartomanti o di lettura dei Tarocchi, le persone arricciano il naso, quando non passano direttamente alla presa in giro oppure all’offesa palese. Certo, la massima parte degli “operatori” in questo particolare settore sono autentici truffatori, cialtroni e disonesti. Ci sono altresì individui che hanno un rapporto profondo con questo nobilissimo strumento di conoscenza.Persone che hanno passione, dedizione, empatia, sensibilità.

Quella della lettura dei Tarocchi è un’arte vera e propria. Un  grande studioso dei Tarocchi,  Alejandro Jodorowsky diceva che attraverso la conoscenza del significato profondo degli Arcani si poteva acquisire l’unico potere che vale la pena di possedere: Il potere di aiutare. Un’ arte che non consente di guarire ed aiutare gli altri non è degna di essere chiamata arte.

Sì, la corretta lettura dei Tarocchi è un’arte, certo, un’arte divinatoria, per cui ancora più in grado di far capire al consultante chi è veramente, cosa sta vivendo, cosa dovrebbe fare, cosa dovrebbe cambiare o migliorare di sé. E, soprattutto, cosa il futuro gli riserva. Se un compito così serio e gravoso, non venisse svolto da persone capaci, esperte, ed appassionate al proprio lavoro,  sarebbe un affronto per i Tarocchi e per il consultante.

E’ indispensabile saper scegliere il nostro cartomante di fiducia con saggezza e spirito critico. Perché un bravo cartomante può davvero aiutarci, non solo a vedere il futuro, ma anche a migliorare la nostra vita.

La corretta lettura dei Tarocchi è un'Arte
Lettura dei Tarocchi
 

Copyright 2002 © Astrologia in Linea - Tutti i diritti riservati | Privacy | Termini e Condizioni
Il tuo oroscopo del giorno
Ariete
Toro
Gemelli
Cancro
Carta Esotel
Leone
Vergine
Bilancia
Scorpione
Sagittario
Capricrono
Acquario
Pesci